La cresta di Gnocchi, il tatuaggio di B. e altre perversioni elettorali

tatuaggio-berlusconi-cresta

Perversioni elettorali: la campagna per le politiche 2013 (#elezioni2013) la ricorderemo anche per loro oltre che per #MPS, #IMU e altre catastrofi.

Per Mario Balotelli, la sua cresta e quel rigore che Valeri si è sentito di dare (a differenza del collega Guida) costringendo Gene Gnocchi alla celebrazione dello stay young milanista nel torpore esitenziale della Domenica Sportiva.

Per un disoccupato sardo che si tatua un Silvio Berlusconi d’annata sull’avambraccio destro in segno di gratitudine permanente, finché laser non li separi.

Quando gli effetti di una strategia comunicativa superano le previsioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...