La Corte di Giustizia Federale annulla il -2 al Napoli, Cannavaro e Grava tornano in campo

Cannavaro-Napoli-calcioscommesse

La Corte di Giustizia Federale, presieduta da Gerardo Mastrandrea, ha annullato la decisione della Commissione Disciplinare che aveva condannato il Napoli a 2 punti di penalizzazione più un’ammenda pari a 70mila euro. Ha cancellato l’onta della colpevolezza che poi, tradotta, per un’omessa denuncia significa star fuori sei mesi nel loro caso. Cannavaro e Grava tornano a disposizione di Mazzarri, Gianello si vede scontare la condanna a 21 mesi.

LEGGI IL DISPOSITIVO DELLA CORTE FEDERALE

L’impianto perfetto del primo grado viene sconfessato, la richiesta odierna avanzata dal procuratore Stefano Palazzi anche. Le indiscrezioni riportate ieri vogliono che i deferimenti e il relativo processo a carico di Lazio, Genoa e Lecce si consumino da qui agli inizi di febbraio.

Eppure Giancarlo Abete, fresco di rielezione alla guida della Federcalcio, non conferma imminenti nuovi procedimenti della giustizia sportiva. Per non scuotere un campionato già compromesso in partenza e che ora guardando la classifica vede il Napoli al 2° posto a pari merito con la Lazio, ad appena 3 punti dalla Juventus.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...