Conte a pm: “Non mi sono mai accorto di qualcosa di anomalo al Bari”

Antonio Conte

Antonio Conte

“Non mi sono mai accorto di qualcosa di anomalo al Bari, quando l’ho allenata”. Lo dice l’ex tecnico dei pugliesi Antonio Conte ascoltato come testimone dagli inquirenti il 6 settembre 2012 nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse. A Conte, nelle 94 pagine del verbale, viene chiesto delle presunte combine con la Salernitana e il Treviso (23 maggio 2009, 10 maggio 2008). ”L’anomalia riscontrata – dice Conte – quando la Salernitana segnava si abbracciavano i tifosi con quelli del Bari”.

(ANSA 10 gennaio, 23:19)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...