Lorella Cuccarini!!!!!!!!!!!!!!

Seconda solo a Raffaella Carrà nell’iconografia televisiva, riappare – magnifica – Lorella Cuccarini. Assistiamo – inaspettatamente – a uno spaccato di equilibrio tra la citazione (Prince, Michael Jackson, Shakespeare, Madonna, Police) e la sperimentazione linguistica. Estrapolato dallo spettacolo dell’unica show girl (ora woman) sopravvissuta alla cultura anticulturale televisiva, questo momento è ossigeno puro. Espirando, però, ci si rammarica che una simile artista abbia relegato la propria professionalità al teatro per tutelare la propria integrità.

Questo numero – altissimo – rispetto alla media di quanto passato sul palco dell’Ariston viene bilanciato dalle uscite di Antonellona. “Ho visto il lato b della Cuccarini”. “Che topolona!”. “Tuo marito non è geloso?”. Non è una diva, lo abbiamo capito. Ma non è richiesta neanche una simile sciuraggine nella serata conclusiva di Sanremo (Lorella non me la dovevi toccare!).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...