Sanremo 2010, via!


“Pa’ perché m’hai riportato qua?”. Con questa battuta pronunciata da Luca Laurenti inizia il 60° Festival della canzone italiana di Sanremo. Un fascio di luce, tra le centinaia che illuminano nel buio il palco dell’Ariston, individua Paolone Bonolis al fianco del maestro.

“Hai sbagliato, non è il teatro Ariston, Pa’”.
“Perché?”
“Non c’è Del Noce, il direttore di Rai Uno”.
“E’ cambiato, c’è Mazza, Mauro Mazza”.

Del Nox, Bigazzi, Morgan, Arisa, la canzone popolare. Le finte diatribe pre-sanremesi vengono ridicolizzate nel dialogo tra Laurenti e Bonolis sul palco (senza scalinata e in verità poco Avatar come invece mi aspettavo). E poi? Il maestro canta “Crazy little thing called love”, il bravo presentatore tiene il tempo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...